Cast: Catholicism and Audiovisual Studies

Università Uninettuno

Digitalizzazione Roma nel mondo

Digitalizzazione e valorizzazione dei cinegiornali Roma nel mondo​

Il progetto di ricerca sui cinegiornali “Roma nel mondo” è stato realizzato dal CAST tra il 2019 e il 2021 grazie ad un finanziamento della SIAE e alla collaborazione dell’Archivio Storico Luce (Istituto Luce-Cinecittà), dell’Archivio della Direzione generale Cinema e audiovisivo del Ministero della Cultura e dell’Archivio Storico generale della Società San Paolo. Il progetto ha messo al centro la serie di cinegiornali “Roma nel Mondo”, un prodotto cinematografico realizzato negli anni Cinquanta dalla Sampaolo Film di particolare rilevanza per la storia del cattolicesimo in quanto unico esempio di attualità cinematografiche a diffusione internazionale, esclusivamente dedicate ai fatti cattolici e vaticani.

La genesi, la ricerca, i risultati

A porre l’attenzione sulla testata cinegiornalistica “Roma nel mondo”, di cui dopo la sua cessazione a inizio anni Sessanta si era persa completamente traccia, è stato Pier Luigi Raffaelli che ne ha intuito tutta l’importanza analizzando nel corso del 2017 la relativa documentazione storica di revisione cinematografica presso l’Archivio della Direzione generale Cinema e audiovisivo. Col progetto ideato dal CAST si sono successivamente approfondite le ricerche negli archivi della San Paolo fino al coinvolgimento dell’Archivio Storico Luce che dagli anni Novanta, a seguito di un accordo di deposito con la Società San Paolo, conserva le pellicole di “Roma nel mondo” e ne detiene i diritti di sfruttamento.

Nell’ambito della collaborazione stretta con Uninettuno, l’Archivio Storico Luce ha dunque provveduto alla acquisizione digitale delle pellicole, consentendo poi l’intervento di catalogazione operato dal CAST e alla loro pubblicazione per la loro consultazione e diffusione. L’accordo con la Società San Paolo e con la Direzione generale Cinema e audiovisivo ha consentito anche la pubblicazione della relativa documentazione della revisione cinematografica.

I risultati di questo lavoro che ha compreso attività di ricerca, digitalizzazione e catalogazione  saranno integralmente disponibili nella Digital Library “Memorie Audiovisive del Cattolicesimo”.

Torna in alto