Cast: Catholicism and Audiovisual Studies

Università Uninettuno

Pier Luigi Raffaelli

Dopo una collaborazione quasi decennale con il Centro dello Spettacolo e della Comunicazione sociale, diretto da Nazareno Taddei S.J., nel 1968 si è trasferito a Roma dove ha iniziato l’attività di segretario di produzione presso la Egle Cinematografica, quindi di direttore di produzione e produttore esecutivo presso la società Idi Cinematografica, Idi Film e Scale Film. In questi anni è da datarsi il suo incontro con Cesare Zavattini con il quale si attivò una collaborazione, poi durata per i successivi quindici anni, volta al riordino e alla catalogazione dell’archivio cartaceo del regista.

Nel 1983 è chiamato a riprendere la collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia, elaborando tra l’altro il soggettario “Sezione Cinema” della Biblioteca Luigi Chiarini. Ha quindi contribuito alle ricerche per la Mostra del centenario del cinema, allestita a Cinecittà, e alla nascita della Cineteca Lucana, in Basilicata.

Precursore dell’utilizzo delle nuove tecnologie nell’ambito degli studi cinematografici, nel 1987, sotto la direzione scientifica di Aldo Bernardini, collabora all’Archivio del Cinema Italiano, la prima banca dati sul cinema in Italia. Dal 1996 elabora il progetto di raccolta, catalogazione e informatizzazione di tutti i film, italiani ed esteri, sottoposti a revisione cinematografica dal 1913 ad oggi. Proprio da questo lavoro prese il via l’articolato progetto Italia Taglia, fortemente voluto dal Ministero della Cultura.

Nel 2004, sotto la direzione di Tatti Sanguineti, ha contribuito all’unica intervista sul cinema al senatore Giulio Andreotti; l’anno successivo ha iniziato la collaborazione con l’Istituto Luigi Sturzo per la ricerca del materiale filmico prodotto dal Servizio di stampa e propaganda della Democrazia cristiana. Nel 2014 elabora e dirige la realizzazione della mostra virtuale permanente Cinecensura, progetto speciale della Direzione generale Cinema.

PROGETTI

Collabora a:

Analisi e valorizzazione della documentazione storico archivistica sul cinema ed i cattolici – Seconda edizione

Ha collaborato a:

Digitalizzazione e valorizzazione dei cinegiornali “Roma nel mondo”

Analisi e valorizzazione della documentazione storico archivistica sul cinema ed i cattolici – Prima edizione

Torna in alto