Cast: Catholicism and Audiovisual Studies

Università Uninettuno

“I cattolici e il cinema in Italia tra gli anni ’40 e gli anni ‘70”. La banca dati dell’Università degli Studi di Milano

La collezione digitale è costituita dalla documentazione catalogata e digitalizzata raccolta nella banca dati del progetto “I cattolici e il cinema in Italia tra gli anni ’40 e gli anni ‘70” realizzata nell’ambito del PRIN 2012 (Progetto di Rilevante Interesse Nazionale) dell’Università degli Studi di Milano (responsabile scientifico: prof. Tomaso Subini).

Il progetto triennale realizzato tra il 2014 e il 2016 ha promosso una ricerca sul ruolo del cinema nei processi di negoziazione dei conflitti socio-religiosi in Italia tra gli anni ’40 e gli anni ’70. Lo scopo dell’attività di ricerca è stato quello di raccogliere dati che permettessero di ricostruire i profili delle istituzioni coinvolte e quindi di tracciare un primo quadro delle relazioni tra la Chiesa cattolica e il cinema in Italia. Il reperimento dei documenti, curato dai ricercatori dell’Università degli Studi di Milano, ha seguito due filoni d’indagine: la ricerca d’archivio e lo studio di quotidiani e riviste.

La banca dati frutto di quel progetto, composta da oltre 7.000 documenti digitalizzati appartenenti a 24 soggetti conservatori, sarà ora resa disponibile sulla Digital Library “Memorie Audiovisive del Cattolicesimo”. La collezione digitale è stata revisionata dal CAST nell’ambito del progetto “Analisi e valorizzazione della documentazione storico archivistica sul cinema e i cattolici – seconda edizione”, con un intervento integrativo di descrizione che ha consentito di trattare la documentazione in base agli standard descrittivi previsti dalla normativa per i domini archivistici e bibliografici. Per ogni documento sono stati mantenuti e resi riconoscibili anche i metadati e i collegamenti inseriti nell’ambito del progetto originario, secondo un dizionario i cui criteri di organizzazione sono specificati a questo link.

Nella gallery: Fotografie dell’incontro sul film di Pier Paolo Pasolini Il Vangelo secondo Matteo, 23 ottobre 1964 (Archivio del Centro culturale San Fedele di Milano)

Torna in alto